Informazioni sulla fornitura

Chiunque usi, anche occasionalmente, il gas fornito tramite reti di distribuzione urbana o reti di trasporto, beneficia automaticamente di un'assicurazione contro gli incidenti da gas. L'assicurazione copre anche i familiari conviventi e i dipendenti in caso di infortuni, incendi ecc. (comprende anche la responsabilità civile) derivanti dall'uso del gas fornito tramite un impianto di distribuzione, a valle del punto di consegna, cioè a valle del contatore. Per informazioni di carattere generale è possibile telefonare al numero verde dello Sportello per il consumatore di energia 800.166.654, oppure consultarne le FAQ.

E' il livello di potenza, espresso in kilowatt (kW), reso disponibile dal proprio venditore, per il quale è stato pagato il contributo di allacciamento.

E' definita in base alle esigenze del cliente al momento della conclusione del contratto, in funzione del tipo e del numero di apparecchi elettrici normalmente utilizzati. Per la maggior parte delle abitazioni, la potenza impegnata è di 3 kW.

Per i clienti con potenza impegnata fino a 30 kW la potenza disponibile, cioè la potenza massima che può essere effettivamente prelevata senza che lo "scatto" automatico del limitatore interrompa l'erogazione di energia, corrisponde alla potenza impegnata aumentata almeno del 10%.

Per ricevere sempre la fattura basata sui consumi effettivi utilizzi il servizio di autolettura. La lettura effettiva del suo contatore potrà essere comunicata secondo il calendario sotto riportato e verrà utilizzata per la fatturazione dopo la validazione da parte del Distributore locale.

Qui di seguito ti segnaliamo i periodi entro cui potrai comunicare la lettura del tuo contatore:

    • per i Comuni con utenze a frequenza di fatturazione bimestrale con comunicazione letture nei mesi pari: Desio sconfinamento San Carlo, Cabiate, Perticato, Giussano, Lissone 001/030, Seveso, Sovico, Figino Serenza, Meda, Muggiò, Bovisio Masciago, Seregno
Periodo di consumo indicativo Intervallo per comunicazione lettura
Gennaio/Febbraio dal 23/2 al 28/2
Marzo/Aprile dal 25/04 al 30/04
Maggio/Giugno dal 25/06 al 30/06
Luglio/Agosto dal 25/08 al 30/08
Settembre/Ottobre dal 25/10 al 30/10
Novembre/Dicembre dal 25/12 al 30/12
    • per i Comuni con utenze a frequenza di fatturazione bimestrale con comunicazione letture nei mesi dispari: Limbiate, Varedo, Cesano Maderno, Trezzo sull'Adda, Cesate, Macherio, Canegrate, Desio città, Nova Milanese, Lissone 031/060
Periodo di consumo indicativo Intervallo per comunicazione lettura
Dicembre/Gennaio dal 25/01 al 30/01
Febbraio/Marzo dal 25/03 al 30/03
Aprile/Maggio dal 25/05 al 30/05
Giugno/Luglio dal 25/07 al 30/07
Agosto/Settembre dal 25/09 al 30/09
Ottobre/Novembre dal 25/11 al 30/11

ATTENZIONE: i Clienti Gas che hanno sottoscritto il contratto Formula Stabile non devono comunicare la lettura entro le date sopra indicate.

Il servizio di autolettura del contatore che Gelsia Srl mette a disposizione dei propri Clienti è attivo 24 ore su 24, è completamente gratuito, facile e veloce da utilizzare.

In prossimità delle scadenze, per procedere alla comunicazione dell’autolettura basta chiamare il numero verde gratuito 800.996.650 tenendo a portata di mano il Codice utente e la lettura effettiva rilevata sul contatore.

Le cifre significative ai fini della misura sono le cifre prima della virgola.

Un sistema automatico di aiuto ti guiderà in tutte le operazioni e verificherà la correttezza delle informazioni comunicate.

Nel caso in cui non venga effettuata la lettura o manchi un’autolettura valida, al Cliente viene addebitato un consumo stimato, determinato sulla base dei suoi consumi storici, con conguaglio alla successiva lettura o autolettura.

Per i nuovi clienti, le prime fatture stimate o in acconto saranno effettuate sulla base dei consumi attribuibili al Cliente, in relazione alla destinazione d’uso del gas ed alla classe d’uso del contatore.

L’autolettura del contatore può essere effettuata anche attraverso lo sportello online Mygelsia, previa registrazione (www.gelsia.it).

In caso di incidente il cliente deve comunicare l'evento al Comitato Italiano Gas, compilando il modulo di denuncia presente sul sito www.cig.it oppure attraverso una lettera.
Per le informazioni in merito alla copertura assicurativa è necessario rivolgersi al CIG telefonando al numero verde 800.929.286, attivo tutti i giorni dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 17:00, oppure all'indirizzo e-mail assigas@cig.it.

Sì è possibile e per l'eventuale procedura di rientro dal mercato libero al regime di maggior tutela non è previsto alcun costo, fatti salvi gli eventuali costi connessi con la sottoscrizione del nuovo contratto (bollo e deposito cauzionale o altra garanzia).

E' possibile scaricare copia della fattura accedendo alla propria area riservata all'interno dello Sportello online Mygelsia (www.gelsia.it). Inserendo username e password, selezionare dal menù la sezione "Fatture e Pagamenti" e scaricare il file pdf della fattura di interesse.
In alternativa, è possibile chiedere copia cartacea della fattura presso uno dei nostri sportelli sul territorio. Può essere richiesta dal titolare del contratto di fornitura o da un delegato munito di apposita delega e codice utente.