Diminuire l’impatto ambientale rappresenta ormai un obiettivo chiave a livello mondiale e l’energia rientra tra i fattori più coinvolti nei programmi di incentivazione dello sviluppo sostenibile dei Paesi. Anche l’Italia si dedica da tempo a sistematiche azioni di efficientamento energetico, sia in termini di attività produttive che di abitudini della cittadinanza, con l’obiettivo comune di incrementare la sostenibilità ambientale tanto quanto il risparmio economico.

Gelsia ha intrapreso questo percorso virtuoso già da cinque anni, specializzandosi negli ambiti della cogenerazione e del fotovoltaico. Così facendo, offre il proprio contributo a un cambiamento sempre più sostenibile del territorio e realizza progetti innovativi finalizzati a un concreto risparmio energetico.

Sono già dodici gli impianti fotovoltaici attualmente gestiti da Gelsia per una potenza complessiva di circa 585 kWe. Realizzati nel pieno rispetto dell’ambiente, senza consumare territori agricoli e, in alcuni casi, persino risanando coperture degradate, questi progetti si rivelano in linea con il Piano di azione nazionale per l’energia, il quale stabilisce che entro il 2020 il 26% dell’energia elettrica consumata dovrà essere coperta dalla produzione derivante da fonti rinnovabili.

Per quanto riguarda invece gli impianti di cogenerazione, ossia i sistemi (chiamati anche impianti cogenerativi) che producono sia energia elettrica che termica sfruttando la minore quantità di combustibile possibile, Gelsia si propone come ESCo, ossia come impresa che fornisce tutti i servizi tecnici, commerciali e finanziari necessari a realizzare progetti di efficientamento energetico.

Commenta in questo senso l’ing. Alberto Rivolta, Direttore Gestione Impianti della società: “Gelsia si avvale di tutte le attestazioni SOA. Questo significa che possiamo costruire impianti energetici quasi di ogni genere e occuparci della loro progettazione e realizzazione in tutti gli aspetti.”

Gelsia si propone dunque non soltanto come interlocutore chiave nella fornitura di gas ed energia elettrica, ma anche come partner altamente qualificato nello studio di progetti ad hoc sulla base delle specifiche esigenze del cliente, sia esso un’azienda o un privato cittadino, generando sempre un importante risparmio energetico grazie alla sua evoluta tecnologia.

“Un esempio?” Continua l’ing. Rivolta. “Grazie agli impianti fotovoltaici e di cogenerazione realizzati, siamo stati in grado di abbassare il consumo inquinante sul territorio. In termini ambientali la produzione di energia elettrica da rinnovabile fotovoltaico equivale, a livello di CO2, all’effetto che avrebbe la piantumazione di un bosco di circa 8.000 alberi. Il risparmio annuale generato dagli impianti cogenerativi gestiti da Gelsia corrisponde alle emissioni di circa 1100 automobili. Sono risultati di cui andiamo fieri.”